Lavorazione con centro nesting

Grazie all’utilizzo del macchinario NESTING “MW 21.42KS” per la squadratura di pannelli, è possibile ottenere sagome di forme diverse e irregolari, anche di piccole dimensioni.

La lavorazione con il centro nesting, mira a ottenere il massimo numero di pezzi utilizzabili da una singola sagoma, minimizzando gli sprechi di materiale. Nel settore del legno, il processo inizia con l’impiego di un sistema automatico di ottimizzazione per il taglio dei pannelli.

Questo sistema consente di sfruttare appieno la superficie del pannello da lavorare, permettendo l’inserimento di sagome dalle forme diverse e irregolari, riducendo al minimo gli sprechi.

Durante la produzione, l’intera superficie del pannello viene fissata mediante un sistema di aspirazione, agevolando la lavorazione di sagome anche di dimensioni ridotte.

Inoltre, il pannello può essere fresato e perforato con fori verticali. È importante notare che i fori orizzontali richiedono una lavorazione successiva su un macchinario dedicato.

Questa lavorazione si differenzia dalla sezionatura poiché, quest’ultima, limita il taglio del pannello a linee rette, risultando in forme finali esclusivamente rettangolari o quadrate.

Invia una richiesta
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Caselle di Spunta
Inviando questo modulo, dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy. Selezionando la casella "Accetto" autorizzo Legnoforniture srl a utilizzare i miei dati personali.
Ci rivediamo il 29 Agosto dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 16:30
CHIUSI PER FERIE
dall’8 al 28 agosto compresi
CHIUSI
dall’8 al 28 agosto compresi
Ci rivediamo il 29 Agosto dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 16:30
PER FERIE
Torna in alto